martedì 7 dicembre 2010

Wikileaks: conflitto del 2001 in Macedonia c'è la mano della Grecia

Il leader del PDSH, Menduh Thaci, ha preannunciato che "Wikileaks" detiene i documenti segreti legati al conflitto del 2001 in Macedonia e l`implicazione della Grecia. Tali dichiarazioni sono state pronunciate a Skopje in occasione della presentazione del nuovo movimento politico "Lega Albanese". Thaci ha sottolineato che la ONG americana da dei documenti segreti connessi all'implicazione della Grecia nel conflitto del 2001 e dei rappresentanti albanesi in relazione alla soluzione del contesto del nome. A suo parere, l`ambasciatore americano ad Atene ha avvertito il Ministro degli Esteri greco, Dimitris Droutsas, che "Wikileaks” pubblicherà dei documenti che darà una nuova riflessione al conflitto del 2001 e alla controversia del nome tra Skopje e Atene.
“Verranno pubblicati dei documenti molto precisi sul ruolo del governo greco nel 2001 e sul suo coinvolgimento al conflitto, così come sul ruolo dei rappresentanti albanesi, sulla controversia del nome", ha dichiarato il leader del PDSH. "Il mosaico pian piano si chiude: la Serbia, la Grecia, il BDI, Sitelli, Alsat e così via", ha aggiunto infine.

su www.letteradaatene.blogspot.com

Nessun commento:

Posta un commento