domenica 10 maggio 2009

Perchè i nazifascisti volevano la grande Albania

Nella seconda guerra mondiale i fascisti e i nazisti volevano aiutare l'Albania ed attaccare gli slavi.
Sta di fatto che i crimini fatti dai tedeschi, dai italiani ai greci e ai slavi è successo che nel dopoguerra gli albanesi hanno vissuto l'incubo della Grecia e della Serbia i quali si sono ribellati in quanto gli albanesi erano stati (senza volerlo) nazifascisti e quindi amici degli italiani e tedeschi.
I greci si sono presi una parte del sud Albania invece gli slavi si sono presi metà del Montenegro e (Immagine della grande Albania) del Kossovo ..Ultimamente Montenegro e Kossovo sono ritornati indipendenti di recente.
NEl dopoguera infatti gli slavi hanno ben pensato di inserire una dittatura comunista,siamo nel 1946 in Albania . Infatti il dittatore Enver Hoxha l'ha capito molto tardi che era stata una fregatura organizzata dagli slavi ed era stata organizzata per allontanare gli italiani e tedeschi definitivamente
dall'Albania.
Il popolo albanese tutt'ora oggi viene odiato da dai greci e dai serbi per il fatto che gli albanesi erano stati amici del nazifascismo.

Un paese cosi piccolo non aveva scelta ad allearsi con una superpotenza di qugli anni.Sta di fatto che gli albanesi hanno pagato con la vita nel dopoguerra per colpa dei genocidi nazifascisti in ex Jugoslavia e Grecia
per saperne di piu

4 commenti:

  1. perche gli slavi erano odiati da
    tutti e anche perche gli albanesi sono molto simili agli italiani

    RispondiElimina
  2. Âñåì Äîáðîå óòðî! Çàõîäèòå íà [url=http://sbseo.ru]Áëîã Ñèáèðñêîãî Ïîëóáîìæà[/url].

    RispondiElimina