martedì 24 maggio 2011

Sicurezza militare: ispettori albanesi in Svizzera


Sicurezza militare: ispettori albanesi e danesi in Svizzera
Due ufficiali albanesi e un danese saranno domani in Svizzera per un controllo della sicurezza militare. Oggetto d'esame saranno i siti di Yverdon (VD), Bure (JU), Bière (VD), Berna e Sarnen (OW), ha indicato oggi il Dipartimento federale della difesa (DDPS).

Gli ispettori cercheranno di assicurarsi che i dati comunicati da Berna corrispondono alla realtà. Il controllo avviene nell'ambito dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) su richiesta dell'Albania. Ogni membro dell'OSCE è autorizzato a procurarsi informazioni sul posto riguardo al rispetto delle misure di sicurezza e di fiducia convenute tra membri, spiega il DDPS.

La verifica durerà 12 ore al massimo. Gli ufficiali riceveranno informazioni sulle attività militari che si svolgono nelle regioni citate, ma gli impianti "sensibili" saranno sottratti al loro controllo, assicura il Dipartimento della difesa.



siti consultati www.bluewin.ch

Nessun commento:

Posta un commento