venerdì 4 luglio 2008

Agressione Kledi Kadiu a Roma


L'aggressione del ballerino albanese a Roma l'ha fatto diventare più popolare e più amato.
Infatti Kledi Kadiu ragazzo che va preso come esempio per la gioventù viene aggredito in maniera calcolata e razzista.
La politica ha alimentato il fattore immigrazione in Italia.
Kledi è un imprenditore e paga le tasse in Italia...

Non le paga mica in Albania.

Certo speriamo che Riesca ad aprire un altra sala ballo a Tirana.

Molti ammiratori per il mondo lo seguono con affetto e simpatia.

7 commenti:

  1. Lui arriva in italia e frega il lavoro agli italiani.
    Deve ringraziare mari de Filippi.

    RispondiElimina
  2. che ignorante che sei... lui non frega il posto a nessuno.. è semplicemente il più bravo, se in italia non ci sono bravi ballerini come lui mica è colpa sua... fatti un po di cultura

    RispondiElimina
  3. Gli albanesi sono piu razzisti di tutti..e se noi italiani andassino in Albania..
    ci spaccano la faccia a tutti..

    RispondiElimina
  4. Quanta paura...! Nessuno ti spacca la faccia in Albania. Io ci sono stato. Sono persone che cercano di risollevarsi e lo stanno facendo con tanta dignità. Rilassati...!

    RispondiElimina
  5. mi dispiace ma noi albanesi nn siamo cattivi e nn siamo venuti qui per rubare il lavoro a nessuno e kledi e molto belo e bravo

    RispondiElimina
  6. chi li pensa qst cazzate, gli albanesi sono bravi e amichevoli non metteteli tutti in un piatto.
    kledi kadiu non ha rubato ilposto a nessuno ma l'ha vinto con meritta.piu ignorianti di voi italian non credo che ci sianno gli albanesi

    RispondiElimina
  7. sono contento ka alcuni Italiani pensano alcune cose dell'ALbania buone ovviamento noi è vero stiamo cercando di risollevarci e pulirci da 1 cultura islamica dovuta all'invasione Ottomana ke ha solo distrutto e nn costruito mai nnt nessuno cerca di rubare il lavoro a nessuno ma ci sono persone ke mangiano anke le briciole e persone ke vogliono il pane intero

    RispondiElimina