mercoledì 20 febbraio 2008

A volte i sogni si avverano! E questo è quanto è successo al pugile della Boxe Spoleto, il pesosuperleggero DENIS HASAN!!


Come avevamo avuto modo di comunicare qualche tempo fa, la Soc. Boxe Spoleto aveva
miracolosamente allacciato rapporti con al Federazione Boxe di Albania mirati a fare entrare il proprio atleta nella Squadra Nazionale di quel paese che avrebbe partecipato al Torneo di selezione Olimpica di Roseto degli Abruzzi: 1° AIBA European Olympic Boxino Qualifyng Tournament.

Tale importantissimo avvenimento sportivo, per la prima volta in Italia, è valido per la qualificazione diretta alle Olimpiadi di Pechino 2008 e vi parteciperanno ben 43 Squadre Nazionali in rappresentanza di altrettante Nazioni. Dopo numerosi contatti tra la Federazione albanese e la Boxe Spoleto, non ultimo i colloqui intercorsi tra il Tecnico federale albanese Zef NDOUE e l’alleanatore della Boxe Spoleto, Gianni Burli, il pugile DENIS HASAN è stato convocato a Tirana ad un raduno collegiale.
Ebbene oggi possiamo confermare che ad una così importante manifestazione di caratura mondiale come il Torneo di Qualificazione Olimpica, sarà presente anche il pugile della Boxe Spoleto, il quale è stato inserito, grazie alla sua competitività, nella Squadra Nazionale di Albania.

Infatti nel “ Team Composition” emanato dall’AIBA International Boxing Association, la formazione



Nazionale d'Albania è così composta:



Team Leader: Xevat MUEDINI Presidente della Federboxe di Albania;



Coachs: Zef NDOU e Gesim ZENELLI;



Pugili Kg: 51 Feliks KRUJA



54 Artur GAVOCI



57 Marko XHULIANO



60 Enea KOVACI



64 DENIS HASAN



69 Jetmir KUCI



75 Suejeman DASHJA



81 Arsen DOKO



91 Nelson HYSA



Davvero una grande soddisfazione sia per il pugile della Palestra di Piazza XX Settembre che ha trovato nella Boxe Spoleto l’ambiente e le persone giuste per farlo stare a suo agio e così dare il meglio di sé e sia per tutti coloro che la sera danno tutto quello che possono nei locali della palestra di pugilato e cioè i
suoi allenatori Gianni e Fabio Biurli.


Il pugile alterna sedute di allenamento con la Nazionale albanese attualmente in preparazione al Centro Nazionale di Assisi, unitamente alle Squadre Nazionali di Francia, Irlanda, Grecia, Lituania, Svezia, Spagna, Ucraina, Estonia, Bielorussia,ad altre nella sua palestra di Piazza XX Settembre sotto la guida del Maestro Gianni Burli che con soddisfazione lo seguirà anche nei combattimenti che lo vedranno protagonista al Torneo di Qualificazione Olimpica. Indubbiamente già partecipare ad un così importante evento in cui avrà la opportunità di cimentarsi con tutti i più forti Campioni del pugilato mondiale è di per sé una occasione unica. Ma se un sogno si è avverato perché non avere fiducia e sali re sul ring con le carte in regola per giocarsi al meglio le possibilità che si hanno? E allora buona fortuna al pugile della Boxe Spoleto, un sodalizio che ancora una volta ha dato dimostrazione di grande capacità oltre che
tecnico e tattica, anche sotto il profilo squisitamente dirigenziale.

http://www.spoletonline.com/

Nessun commento:

Posta un commento